Vincent Van Gogh – Un nuovo modo di vedere

van-gogh-726x400

Visto! Bello …a parte il disagio, impostoci (ahimè) dagli intellettuali contemporanei, di dovere leggere i sottotitoli e contemporaneamente – volere – osservare le opere proposte sul grande schermo. Posso capire il film in lingua originale, in cui si ha il piacere di ascoltare la voce dell’attore/attrice ma in questo caso avrei preferito la comodità di utilizzare entrambi i miei sensi, uditivo e visivo, in pienezza e libertà. Per amore dell’arte, ho, comunque, esercitato grandemente la mia capacità di lettura veloce. Sono uscita dalla sala inebriata. La forza della pittura e dei colori di Van Gogh è immensa e non è frutto della suoi problemi psichici, come osano dire in tanti. E’ riuscito a dipingere in quel modo solo perché era, o aspirava ad essere, un sincero conoscitore di se stesso. Ha cercato di affrancare la sua turbolenta esistenza presentandosi senza filtri attraverso la sua pittura. Un semplice “grazie” è obbligatorio. 724